GIOVANNI CAPRIOGLIO
 

Nasce a Mestre il 27 giugno 1943.

Maturitā classica nel 1961, si Laurea in Architettura il 30 ottobre 1968 allo IUAV, con tesi di laurea: ĢIpotesi residenziale sulla gronda lagunare del Comune di Veneziaģ, relatore prof. arch. Ignazio Gardella, correlatori arch. Umberto Dini e arch. Nani Valle. Sostiene l’esame di stato nel novembre 1968 ed č iscritto all’Albo degli Architetti di Venezia con il n° 422 dall’anno 1969.

Nello stesso anno ha aperto il proprio studio a Mestre, Piazzetta Da Re n° 8, iniziando l’attivitā professionale operando nel campo della progettazione architettonica, del restauro, della pianificazione e del disegno urbano.

Apre in seguito gli studi di Udine e Trieste e dal 1990 lo studio di Mestre sviluppa la propria attivitā in collaborazione con lo studio Workshop per l’editing progettuale, di cui č presidente e proprietario all’80%. Nel 1999, costituisce, con il figlio, la Caprioglio Associati Studio di Architettura.

Nel 1989 riceve il premio In/Arch per il Municipio di Rivignano e la segnalazione In/Arch per l’Ospedale di Gemona del Friuli.
Nel 1991 l’associazione internazionale per le costruzioni in acciaio gli conferisce, con l’ing. A. Gandolfi, il premio AICA per l’Hangar Aeronavali a Tessera.

Nel 1994 riceve, con l’arch. D. Vatta, la menzione speciale per il Cinema Palazzo a Mestre al Marble Architecture Award di Carrara.
Le sue opere pių importanti sono state pubblicate su riviste di architettura nazionali ed internazionali; ha tenuto delle lezioni riguardanti i propri progetti all’Istituto Universitario di Architettura di Venezia ed č stato invitato alla University of Miami, Providence University e Milwaukee University a tenere dei seminari sulle proprie architetture.

Nell’anno 2000 č stato pubblicato il Volume monografico nella collana “I Talenti” edizioni de L’Arca – Giovanni Caprioglio – La luce della modernitā.

Nell’anno 2007 č stata pubblicata la monografia “Opere recenti 1997 – 2007” nella collana di architettura della editrice Il Poligrafo di Padova.


E’ attualmente studente del biennio di specialitā di Storia dell’Arte Moderna e Contemporanea all’Universitā Cā Foscari di Venezia.

Nel campo amministrativo e sociale ha ricoperto le seguenti cariche:

-    Consigliere Comunale del Comune di Venezia nel 1985 e nel 1990.

-    Nella legislatura 1990 – 1993 riveste il ruolo di Assessore ai lavori Pubblici di Mestre e del Cavallino, di cui ha voluto l’istituzione, al Decentramento ed alla Protezione Civile, negli anni 1990 – 1992.

-    Nella legislatura 1985 – 1990 riveste il ruolo di Presidente della Commissione Consiliare del Consiglio Comunale di Venezia relativa all’Urbanistica, l’Edilizia Privata, i Lavori Pubblici ed il Patrimonio.

-    Consigliere di Quartiere al Piave – 1866 con ruolo di capogruppo della Democrazia Cristiana, dal 1977 al 1985.

-    Presidente dell’Istituzione Parchi di Mestre dal 19/12/2002 al 31/12/2008.

-    Consigliere del Comprensorio di Venezia e della sua laguna.

-    Membro del Consiglio degli Affari Economici della Parrocchia di S. Lorenzo di Mestre (VE).

-    Membro del Consiglio della Fondazione del Duomo di Mestre.
-    Presidente della Round Table 32 di Mestre nel 1984-1985.

-    Presidente del Lions Club Technč di Mestre nel 1989-1990.

-    Doge della Dogale Confraternita del Baccalā Mantecato di Mestre.

-    Socio della Fondazione Querini Stampalia.

-    Socio dell’Ateneo Veneto.

-    Ritorna alla Presidenza delle Istituzioni riunite Bosco e Grandi Parchi di Mestre a partire dal luglio 2010.

-    Vice Presidente degli Amici della Musica di Mestre.